Il ristorante č situato in una via laterale del centro storico, a due passi da Corso Palladio e dalla Piazza dei Signori.
L`insegna riporta la dicitura Bottega Storica e, come in tanti ritrovi culinari della cittą, lo spazio all`interno č veramente ridotto!
Sono presenti una trentina di posti a sedere: assolutamente consigliata la prenotazione.
Sapientemente curato l`arredamento con sedute bianche e al muro un trompe l`oeil per ingannare lo spazio esiguo.
Il menł spazia dalle tipicitą vicentine a piatti classici, entrambi rivisitati dalla giovane Chef. Il baccalą č, ovviamente, il cavallo di battaglia e viene servito con la polenta.
Consigliato (come antipasto) i bignč al nero di seppia con mousse di baccalą, mentre per quanto concerne i primi piatti spiccano i bigoli all`anatra. Dolci eccezionali
Servizio giovane con a capo un maitre molto preparato che spiega come viene preparato ogni singolo piatto.
Servizi igienici ridotti ma ben curati.
Prezzo leggermente sopra la norma.